Il ruolo della società civile nel contrasto alla proliferazione delle armi da fuoco illecite

Si terrà mercoledì 26 giugno, alle ore 16,30 presso la sala seminari del Dipartimento DILHPS (Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici) dell’Università degli Studi di Milano (in via Conservatorio, 7), la tavola rotonda «Il ruolo della società civile nel contrasto alla proliferazione delle armi da fuoco illecite».

Export armi nel segno della continuità

Mia intervista su Riforma.it La relazione sull’export italiano di armamenti 2018 segna un calo delle autorizzazioni, ma non un cambio di indirizzo Lo scorso 13 maggio, con oltre un mese di ritardo sulla data prevista per legge, è stata pubblicata sul sito della Camera dei Deputati la relazione governativa sull’export italiano di armamenti(divisa in due …

Dalle minacce nucleari al diritto umano alla pace

Dalle minacce nucleari al diritto umano alla pace   Giornata di sensibilizzazione e mobilitazione per il disarmo Università di Padova, Palazzo Bo, Aula Nievo mercoledì 27 marzo 2019, ore 9.30 – 17.30 Una giornata per contribuire a riattivare la consapevolezza di massa, anche attraverso la mobilitazione degli uomini e delle donne di scienza: l’obiettivo ultimo …

Armi ed etica: un confronto inedito tra convulsioni grilline e l’omicidio Kashoggi

Etica, politica e industria italiana delle armi: a Roma l’1 marzo un dibattito mai avvenuto prima. Tra guerra in Yemen, Arabia Saudita e contraddizioni pentastellate di Corrado Fontana per Valori.it   Venerdì primo marzo l’appuntamento è a Roma con Produzione e commercio di armamenti: le nostre responsabilità. Ma non è un evento come gli altri. Perché il modello …

Il riarmo mondiale e il caso della RWM in Sardegna

Il 13 febbraio si è tenuto a Cagliari, nei locali comunali della Mediateca del Mediterraneo, l’incontro dibattito “Le campagne della società civile per la pace e il disarmo: il caso RWM in Sardegna”. di Carlo Bellisai, tratto da Azione Nonviolenta L’evento, che ha visto la partecipazione di un centinaio di persone è stato organizzato dalla …

“Pecunia non olet”. Un affresco inquietante dell’industria italiana

Martedì 5 febbraio la libreria Ubik di Como ha ospitato Alessandro Da Rold, Francesco Vignarca, coordinatore della rete Disarmo e Luca Rinaldi giornalista Irpi e Corriere della sera, per la presentazione del libro Pecunia non olet: la mafia nell’industria pubblica. Il caso Finmeccanica [Alessandro Da Rold, Chiarelettere, 13,60 euro]. L’incontro, durato meno di un’ora, è stato densissimo per spunti e contenuti, data la vastità della ricerca compiuta dall’autore sulle infiltrazioni …

F35, dopo la Tap in arrivo un’altra figuraccia pentastellata?

Mia intervista per Radio Città Fujiko di Alessandro Canella Dopo aver gridato in campagna elettorale che sono “strumenti di morte” e che una volta al governo avrebbero cancellato il programma, il M5S è in imbarazzo sull’acquisto degli F35. La ministra Trenta annuncerà la decisione ad inizio 2019, ma al massimo potrà esserci una riduzione degli aerei …

Universale. Diritti. Umano. Una riflessione sull’Articolo 1

In occasione del 70° anniversario del voto che ha sancito la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani QCode Magazine inizia un percorso di racconto collettivo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Mi hanno chiesto di dire qualcosa sull’Articolo 1… ecco il risultato! #HumanRightsDay #Pace #Disarmo #Nonviolenza   È indubitabile l’alto impatto e la suggestione che il …

Meno militari italiani in Iraq e Afghanistan, più truppe dispiegate in Niger

Ritiro graduale dei militari italiani da Iraq e Afghanistan a partire dalla fine di ottobre. Nel decreto missioni che il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, porterà nei prossimi giorni al Consiglio Dei Ministri per l’approvazione c’è una parte relativa al rientro delle truppe dalle due missioni armate internazionali: 100 uomini verranno ritirati dall’Afghanistan al completamento …