Il ruolo della società civile nel contrasto alla proliferazione delle armi da fuoco illecite

Si terrà mercoledì 26 giugno, alle ore 16,30 presso la sala seminari del Dipartimento DILHPS (Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici) dell’Università degli Studi di Milano (in via Conservatorio, 7), la tavola rotonda «Il ruolo della società civile nel contrasto alla proliferazione delle armi da fuoco illecite».

A Barcellona, per raccontare le azioni di Rete Disarmo

Con molto piacere parteciperò anche io all’incontro promosso dagli amici del Centre Delas di Barcellona (che sono partner della nostra Rete Disarmo nell’ambito della rete europea ENAAT) riguardanti la “Geopolítica de les armes: eines i casos de denúncia des de la societat civil”.     Jornades “Geopolítica de les armes: Eines i casos de denúncia des …

Armi ed etica: un confronto inedito tra convulsioni grilline e l’omicidio Kashoggi

Etica, politica e industria italiana delle armi: a Roma l’1 marzo un dibattito mai avvenuto prima. Tra guerra in Yemen, Arabia Saudita e contraddizioni pentastellate di Corrado Fontana per Valori.it   Venerdì primo marzo l’appuntamento è a Roma con Produzione e commercio di armamenti: le nostre responsabilità. Ma non è un evento come gli altri. Perché il modello …

Il riarmo mondiale e il caso della RWM in Sardegna

Il 13 febbraio si è tenuto a Cagliari, nei locali comunali della Mediateca del Mediterraneo, l’incontro dibattito “Le campagne della società civile per la pace e il disarmo: il caso RWM in Sardegna”. di Carlo Bellisai, tratto da Azione Nonviolenta L’evento, che ha visto la partecipazione di un centinaio di persone è stato organizzato dalla …

“Pecunia non olet”. Un affresco inquietante dell’industria italiana

Martedì 5 febbraio la libreria Ubik di Como ha ospitato Alessandro Da Rold, Francesco Vignarca, coordinatore della rete Disarmo e Luca Rinaldi giornalista Irpi e Corriere della sera, per la presentazione del libro Pecunia non olet: la mafia nell’industria pubblica. Il caso Finmeccanica [Alessandro Da Rold, Chiarelettere, 13,60 euro]. L’incontro, durato meno di un’ora, è stato densissimo per spunti e contenuti, data la vastità della ricerca compiuta dall’autore sulle infiltrazioni …

Quando saranno abolite davvero le armi nucleari?

Quanto ancora rimane da fare affinché le armi nucleari vengano definitivamente abolite? È questa una delle domande che abbiamo posto a Susi Snyder, membro del Comitato Direttivo di ICAN, e Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete Italiana Per il Disarmo, organizzazione partner della Campagna Internazionale per l’Abolizione delle armi Nucleari, insignita del Premio Nobel per …

Meno militari italiani in Iraq e Afghanistan, più truppe dispiegate in Niger

Ritiro graduale dei militari italiani da Iraq e Afghanistan a partire dalla fine di ottobre. Nel decreto missioni che il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, porterà nei prossimi giorni al Consiglio Dei Ministri per l’approvazione c’è una parte relativa al rientro delle truppe dalle due missioni armate internazionali: 100 uomini verranno ritirati dall’Afghanistan al completamento …

A Sanremo, per Ottobre di Pace

Sanremo: i martedì letterari dedicano un appuntamento a “Ottobre in pace” Come una bella tradizione che continua, i Martedì Letterari dedicano un appuntamento ad “Ottobre di pace”. Il prossimo 23 ottobre alle ore 16.30 nel Teatro dell’Opera del Casinò in collaborazione con le associazioni riunite nell’Ottobre di pace e con Assefa nazionale si terrà la …